Kings of Convenience – Declaration of Dependence (2009)


Kings of Convenience

Declaration of Dependence


Virgin (25 Settembre 2009)
Sito ufficiale | MySpace

Inizio con una breve biografia, nonostante la fama. Sono un duo norvegese, che nei primi 2000 furono la punta di diamante del cosiddetto NAM (New Acoustic Movement), “genere” inventato da qualche giornalista per mettere insieme il ritorno all’acustica che caratterizzò, in quegli anni, il Brit Pop. Autori di almeno un capolavoro (Quiet Is the New Loud del 2001), diedero alle stampe 2 dischi e un bell’album di remix nel giro di 3 anni. Poi uno dei due, Erlend Øye, ha iniziato una carriera solista e fondato i Whitest Boy Alive coi quali ha dato alle stampe 2 album. Nel 2009 arriva il terzo disco dei KoC, quello in oggetto, più volte rimandato.
Devo ammettere che lo attendevo con ansia. Ma l’impatto è stato negativo. Non si può certo paralare di un brutto disco, ma sono fortissime l’impressione di già sentito e l’assoluta mancanza di canzoni sopra la media.
Insomma, godibile, ma mettere su questo disco o metterne un altro fa lo stesso.
Peccato…

Annunci

~ di upgrade2afterlife su 2 ottobre 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: